Dieci anni di Medioevo in Rete
Medioevo Italiano

Presentazione


Medioevo Italiano (www.medioevoitaliano.org) � pubblicato in collaborazione con l'Associazione Medioevo Italiano (nota anche come MIP - Medioevo Italiano Project) a cura di Angelo Gambella (Editore del sito), con una Direzione ed un Comitato di Garanti. Il sito, online dal 1998 e a pieno regime dal gennaio 1999, si avvale di un Comitato scientifico internazionale per la pubblicazione degli studi medievali e pi� in generale degli studi a carattere storico e scientifico all'interno della rivista ''Storiadelmondo'' (ISSN: 1721-0216; Registrata presso il Tribunale di Roma del dicembre 2002). Dal 2014 gli studi storici inviati alla redazione del sito sono pubblicati in Medioevo Italiano. Rivista telematica ISSN 2284-418X, rivista online con comitato scientifico.

La mission di Medioevo Italiano � diffondere la conoscenza del periodo medievale attraverso Internet e la multimedialit� da un punto di vista scientifico, tecnico e professionale, con l'intento di rafforzare la community degli interessati e proporsi come punto di riferimento per specifiche iniziative nell'ambito della rete.

Medioevo Italiano presenta contenuti di qualit� e strumenti di orientamento per la ricerca e la didattica. Attraverso le singole parti di cui � composto si rivolge sia agli studiosi che ad un pubblico di cultori. All'editore del sito si � unito nel tempo uno staff di collaboratori: specialisti universitari, laureati in discipline umanistiche e scientifiche, storici e professionisti informatici. Attorno al sito si � costituita una salda community. Il sito non ha scopo di lucro e non riceve sovvenzionamenti esterni.

Il primo progetto risale all'ultimo trimestre del 1998 ed � in rete sin dal gennaio dell'anno successivo; l'obiettivo iniziale (consolidato nel tempo) era quello di collegare i siti medievistici attraverso un Portale (medioevo.freeweb.org). Dal 2000 il sito ha assunto definitivamente carattere specialistico con la pubblicazione della 'Rassegna Storica online' e l'allargamento dello staff dei collaboratori a giovani ricercatori. Il sito originario � stato, dunque, notevolmente ampliato in pochi anni tanto da costituire strutture ben definite:

   - il Portale (da gen. 1999) definito il punto di partenza per le ricerche sul medioevo in rete, � stato il primo portale italiano sul medioevo. Comprende un motore di ricerca e dieci cataloghi; dal 2002 � contrassegnato dal dominio MedioevoItaliano.com;

   - la Rassegna Storica online (da mar. 2000), il primo 'e-journal' scientifico sul periodo medievale in Italia edito in PDF, con quattro sezioni internazionali (inglese, tedesco, spagnolo, francese), di cui presentiamo l'Archivio e la nuova serie giunta al numero 3, mentre l'attivit� editoriale � proseguita con la rivista ufficiale Storiadelmondo (2002) e con Medioevo Italiano Rivista telematica (2014);

   - il gruppo di discussione internazionale medioevo-italiano (da ago. 1999) anch'esso il primo in Italia sul medioevo. Ha saputo unire l'ottima qualit� dei messaggi alla buona frequenza degli stessi. La lista costituisce, indirettamente, un luogo d'incontro fra studiosi e cultori, alcune corrispondenze hanno portato anche a fruttuose collaborazioni;

   - la sezione Editoria (2002) contenente le pubblicazioni a stampa del Medioevo Italiano Project;

   - le Notizie (1999) questo servizio si � dotato di diversi sistemi, prima di essere affidato (da mar. 2001) alla specifica guida di superEva (in rete da mar. 2000). E' possibile scaricare gli aggiornamenti in formato RDF e XML;

   - il forum (1999) ha avuto ben tre diverse versioni ed ospitato numerosi thread prima del sistema attuale;

   - l'area .net (da set. 2002) comprende e-learning storico-medievale e network;

   - arricchiscono il sito notizie di concorsi e convegni, un servizio di newsletter tematiche, una chat, il servizio di posta elettronica, alcuni ipertesti e molto altro (vedi mappa del sito).

Dalla pagina principale del sito � possibile consultare il riepilogo delle ultime novit�. Per essere informati via e.mail dei principali aggiornamenti � consigliabile iscriversi alla newsletter generale e aderire al Gruppo Medioevo Italiano di Facebook.

Per accedere agli studi storici di Medioevo Italiano � disponibile la sezione contenuti. L�archivio completo della Rassegna Storica online e i testi dei contributi pi� significativi sono stati riversati in Medioevo Italiano. Rassegna Storica online ed altri testi in edizione CD-ROM (1999-2003) a cura di A. Gambella, Quaderni del Medioevo Italiano Project, Drengo, Roma, 2003. ISBN 88-88812-04-0 (con CD-ROM). La collezione dei CD-ROM di Medioevo Italiano intende fornire in agevole consultazione al pubblico degli studiosi e dei cultori gli studi pubblicati nel sito. L'edizione viene depositata presso le maggiori biblioteche al fine di consentire agli studiosi la presenza e la conservazione dei propri studi nell�ambito bibliotecario, e con il deposito obbligatorio della pubblicazione a stampa anche ai fini concorsuali - se tale necessit� � espressamente richiesta. Una prima versione CD-ROM di Medioevo Italiano comprensiva della Rassegna Storica online � stata pubblicata sul secondo CD della rivista informatica PC Magazine (Pc Floppy + Pc Magazine) senza interruzione dal n. 138 di Luglio-Agosto 1999 al n. 191 del mese di Marzo 2002.

Dal gennaio 2003 i contenuti sono pubblicati come parte di Storiadelmondo ISSN 1721-0216, periodico telematico con un comitato scientifico ed una specifica redazione edito in collaborazione con il Medioevo Italiano Project. Importante risulta sottolineare che i contributi sono stati riversati su supporto multimediale (Archivio di Storiadelmondo CD-ROM 2003) depositato, oltre che a norma di legge, presso biblioteche selezionate. Sono inoltre disponibili a stampa numeri monografici e singoli estratti.

Pubblicazioni a stampa, cd-rom ed e-book curati nell'ambito delle iniziative del sito e del MIP sono riepilogati nell'apposita pagina 'Medioevo Italiano Editoria' che contiene le novit� editoriali.

L'impegno profuso negli anni da Medioevo Italiano per l'insegnamento a distanza (FAD) della Storia medievale riceve nuovi impulsi con l'inaugurazione nel 2006 del Master a distanza in Informatica per la Storia Medievale che gode del patrocinio del Medioevo Italiano Project e della SISAEM. Dal 2007 ai successivi cicli dell'MDISM si affianca il Master a Distanza in Informatica per le Scienze Umane. Da febbraio 2008, per continuare con il programma dei corsi 2009, Medioevo Italiano ha ripreso l'organizzazione dell'area medievale del progetto Laboratorio di Storia, con lezioni di Storia Medievale, tenute da docenti universitari ed altri studiosi per classi e gruppi (www.storiamedievale.com); il primo ciclo per l'anno scolastico 2002-2003 ha avuto per argomento Esperienze religiose nell'Occidente Medievale. In questo stesso ambito sono da segnalare i nuovi seminari di studio: Storia e Filosofia Medievale; Arte Cristiana nel Medioevo Italiano, con saggi ed interventi di numerosi studiosi e Scienziati ed Umanisti nella "Serenissima" tra Medioevo ed Et� Moderna. A partire dall'A.S. 2008/2009 sono erogati corsi di formazione ed aggiornamento per il personale docente della Scuola del territorio nazionale dalle primarie alle secondarie di ogni ordine e grado, con il riconoscimento del Ministero dell'Istruzione, Universit� e Ricerca. I primi quattro corsi riguardano l'ambito storico, filosofico ed informatico. Nell'A.S. 2009/2010 si � tenuto il Corso Medioevo storico e storiografico. Strumenti multimediali per l'insegnamento della storia il cui primo ciclo si � svolto dal 2 settembre 2009 al 21 settembre 2009, e l'ultimo nel mese di agosto 2010. Il corso di formazione online � stato riconosciuto dal MIUR per il personale docente della Scuola secondaria di primo e secondo grado e della scuola primaria con Decreto del 20 luglio 2009.

Per quanto riguarda l'applicazione della multimedialit� agli studi medievali, oltre agli articoli e alle relazioni disponibili nel sito, Medioevo Italiano � fra gli organizzatori dell'annuale Forum telematico IS - Internet e Storia. L'edizione 2011, la nona della serie, si � svolge nel periodo 15 Gennaio - 15 Marzo; la decima avr� luogno nello stesso periodo del 2012. Dei convegni telematici sinora svolti (sempre dal 15 gennaio al 15 marzo) sono stati pubblicati gli Atti online e l'edizione cumulativa, con materiali aggiuntivi, su CD-ROM.

Medioevo Italiano � sito web amico della SISAEM - Societ� Internazionale per lo Studio dell'Adriatico nell'Et� Medievale, fondata nel settembre 2006 per iniziativa del Comitato Promotore sorto l'anno precedente per iniziativa del Medioevo Italiano Project.

I primi dieci anni di �Medioevo Italiano� (1998-2008): per alcuni mesi dal novembre 2008, nell�anniversario dell'inizio delle attivit� culturali in rete, i siti del network dell'Associazione Medioevo Italiano Project e della SISAEM hanno esposto il logo dei dieci anni di attivit�. Il sito � stato riconosciuto come fornitore d'informazione per l'Agenzia telematica d'informazione per la storia e le Scienze Umane (AGENSU) edita da Drengo, societ� editrice che fornisce supporto tecnico gratuito a Medioevo Italiano.

La sezione Reprints propone al pubblico, in formato multimediale, saggi storici editi in forma cartacea resi disponibili dagli autori. La riproduzione dell'opera � accompagnata da materiali aggiuntivi che possono essere: documenti, traduzioni in altra lingua, note bio-bibliografiche; � inoltre possibile il dibattito in lista di discussione.

Sempre nell'ambito della didattica e della formazione, � possibile richiedere ad un nostro specialista una ricerca bibliografica su argomento riguardante il Medioevo Italiano. Il servizio s'intende rivolto esclusivamente agli studi superiori (studenti universitari e studiosi) ed � gratuito, come tutti gli altri servizi proposti del sito.

Il portale � potenziato dalla barra di navigazione di StoriaOnline il network storico creato appositamente per contenere i siti della famiglia di Medioevo Italiano e coprire con collaborazioni l'intera storia d'Italia. Facendo seguito all'iniziativa I Normanni nel Sud (1998) e partendo dall'idea originale dell'autore di Medioevo Italiano, sono stati realizzati nel tempo altri siti pi� o meno direttamente collegati, fra i quali:

StoriaOnline.org Il Network di siti storici
StoriaOnline.net Storia e accesso all'Open Directory

EdadMedia.org Portale per la Spagna
MiddleAges.org.uk Portale per la Gran Bretagna

Rinascita Medievale la guida di superEva

Medioevo Italiano Project  Sito web ufficiale dell'Associazione
Conferenza Centrale per la Storia e le discipline umanistiche in rete

Onoria motore di ricerca storico-umanistico
Medioevo.TV
ed altri ancora

Come noto, il sito si riconosce nel Medioevo Italiano Project l'organizzazione non-profit costituita da giovani studiosi nel febbraio 2001 e con la quale condivide l'obiettivo di diffondere la conoscenza della storia medievale. Il MIP � un progetto internazionale che per la parte online pu� contare sui suddetti MedioevoItaliano.org, EdadMedia.org e MiddleAges.org.uk. Nel suo primo anno di attivit� il MIP � stato impegnato, accanto alla realizzazione telematica, in una serie di interventi in congressi internazionali e incontri di studio.

Medioevo Italiano � stato largamente recensito in Italia e all'estero sia tramite Internet che a stampa attraverso quotidiani, periodici, libri e articoli scientifici. Sentiamo il dovere di ringraziare tutti coloro che ci hanno cos� favorevolmente segnalato; ci permettiamo di citare, fra le sole recensioni del 2001, un quotidiano (Corriere della Sera), una rivista specialistica a stampa (Medioevo), ed una testata giornalistica televisiva (intervista in TG3 Neapolis).

Il mio invito alla migliore navigazione in Medioevo Italiano,

Angelo Gambella
www.medioevoitaliano.org



[segue: archivio, collaboratori e dichiarazione di copyright]

Archivio

Novit� (1999-2011)

Editoriale del 1 luglio 2004

Editoriale del 27 agosto 2003

Editoriale del 13 gennaio 2003

Comunicazione del 18 novembre 2002

Editoriale del 30 settembre 2002

Comunicazione del 27 Febbraio 2002

Editoriale del 18 Febbraio 2002 di cui riproponiamo un passaggio sempre attuale:
'' Durante tutto il suo percorso, Medioevo Italiano non ha mai voluto porsi in contrasto con altre iniziative, al punto da fornire ogni indicazione utile ai webmaster per la realizzazione di nuovi siti e le collaborazioni sono state moltissime. Diverse iniziative hanno preso spunto da Medioevo Italiano fuori e dentro la Storia. Da molte di queste abbiamo avuto pieno credito e tutto ci� non pu� che farci onore.
A distanza di soli tre anni il medioevo in rete � cresciuto molto. I migliori siti di allora hanno proseguito nelle pubblicazioni, altri, nuovi, si sono fatti notare, e future iniziative saranno sicuramente allo studio. Pi� volte � stato fatto notare come noi di Medioevo Italiano abbiamo contribuito direttamente ed indirettamente alla crescita del medioevo in Internet e di questo possiamo essere orgogliosi.
''


Pagine non pi� aggiornate e curiosit�:

Interfaccia originale del portale (data impressa 25.02.1999).
Tour Guidato (edizione 2000) contiene anche il riferimento ad iniziative non pi� attive (p.e. 'Banner Storia', 'Top 100 Storia e Cultura' ecc...).
Clicca qui per alcune fra le recensioni e/o riconoscimenti ricevuti in passato.
E' sempre disponibile il nostro Prospetto editoriale del 2000 cliccando qui (PDF).
Un cronometro: tempo reale dalla fondazione di Medioevo Italiano!
Clicca sui link per il Feedback RSO e per consultare le FAQ.
Attualmente Medioevo Italiano ospita files di tipo html, pdf, txt, gif, jpg, ed altri tipi per oltre 25 MB di informazioni.


Vota questo sito su 100Links.it

Direzione: Angelo Gambella, Roberta Fidanzia, Orietta Da Rold, Ileana Tozzi, Roberta Astori.
(I componenti della Direzione)

Le schede dei collaboratori di Medioevo Italiano (2000-):
Orietta Da Rold Dottore di ricerca, collabora ad un progetto di studio in Gran Bretagna;
Roberta Fidanzia Dottore di ricerca, collabora con diversi progetti universitari;
Elena Percivaldi dopo la laurea in Storia Medievale ha pubblicato numerosi saggi.
I nostri amici e a vario titolo collaboratori:
Dott. Alberto Gentile moderatore;
Dott. Alessandro Giacobbe lingua francese;
Dott. Lucio Pacilli moderatore;
Dott. Pier Luigi Poldi Allaj moderatore;
Dott. Alessandro Canestrini lingua tedesca;
Dott. Claudio Attardi moderatore;
Dott. Mimma De Maio.

Indice degli Autori di studi ed altri testi.
Il Logo della RSO � disegnato da Carlo Busi.
Altri numerosi ancora hanno fornito contributi: a tutti va il mio ringraziamento (A.G.).

Per contatti, collaborazioni, nuove realizzazioni, partnership scriveteci e valuteremo attentamente le vostre proposte. Per la pubblicazione di studi storici � anche possibile contattare la Direzione e redazione di Storiadelmondo. Per tutte le questioni di natura tecnica inviate invece un messaggio all'apposita casella di posta del webmaster. Se non si riceve risposta nel giro di alcuni giorni � consigliabile contattare la redazione attraverso il modulo contatti.

Altre referenze: sito web personale di Angelo Gambella (editore del sito); sito del Medioevo Italiano Project. Medioevo Italiano � aggiornato dall'Autore in collaborazione con lo staff tecnico della Drengo societ� leader impegnata nell'ambito dei Beni Culturali (Editoria, Formazione, ICT). Medioevo Italiano aderisce alla Conferenza Centrale per la storia e le discipline umanistiche in rete patrocinata dal MIP e al Manifesto per la ricerca storica in Internet del 2001.



Copyright. Informazioni legali. Norme sulle privacy.

Questo sito e i suoi contenuti sono diffusi gratuitamente, sono 'senza fini di lucro' e non hanno, n� chiedono, alcuna sovvenzione o altro beneficio economico previsto dalle leggi sulla stampa.
Sito con aggiornamento NON periodico, NON rientrante nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicit� regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n.62.
Responsabile: Angelo Gambella, presso la sede dell'Associazione Medioevo Italiano Project, Roma.
Hosting: PowWeb, Inc. - California - United States of America.

Ogni parte del website noto come Medioevo Italiano, in tutti i suoi mirror, laddove non diversamente specificato, si intende � copyright e propriet� intellettuale Angelo Gambella 1999-2011. Porzioni di questo sito web sono © Angelo Gambella 1998-2011; © Medioevo Italiano Project 2001-2011. Sono consentite citazioni a titolo di cronaca e/o recensione, purch� accompagnate dall'indicazione della fonte "Medioevo Italiano" compreso l'indirizzo web (www.medioevoitaliano.org). MEDIOEVO ITALIANO E GLI AUTORI NON SI ASSUMONO ALCUNA RESPONSABILITA' CIRCA EVENTUALI DANNI DIRETTI O INDIRETTI CAUSATI DAI SERVIZI PRESENTATI. Non � consentito includere o creare mirror su altri server, distribuire, modificare e/o riutilizzare, anche parzialmente, tutti gli articoli, i testi, le immagini ed i logos contenuti sui web server o nelle newsletter di Medioevo Italiano, senza espressa e preventiva autorizzazione.

Per il normale collegamento via web al sito non sono raccolti dati personali. Ai sensi dell'art. 13, comma 1, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione di dati personali) i dati personali eventualmente forniti attraverso il procedimento d'iscrizione volontaria ad un particolare servizio gratuito (in modo esemplificativo ma non esaustivo: mailing list, newsletter, sottomissione di articoli) saranno raccolti per le finalit� strettamente connesse all'utilizzo del servizio. L'interessato gode dei diritti di cui all'art.7 del citato D.Lgs.
Per l'informativa estesa sui cookies clicca qui.
Per gli studi e gli articoli collegati a Medioevo Italiano e pubblicati sul sito Storiadelmondo, periodico telematico vedere le relative informazioni legali (registrazione Tribunale di Roma autorizzazione n.684/2002 del 10.12.2002).
Valgono inoltre tutte le complementari note relative alle singole parti: Portale, Rassegna, Lista di discussione, Notizie ed ogni altra regola di comportamento (netiquette, no-spam) per tutti i servizi offerti.
Per eventuali domande sulle condizioni sopra esposte o per eventuali richieste di licenze relative ai materiali pubblicati da Medioevo Italiano, contattateci via fax al numero +39.06.23319240 oppure inviate una mail a questo indirizzo

Medioevo Italiano
  e s p a n d e r e   l` o r i z z o n t e   d e l   m e d i o e v o  
la relativa opera letteraria ''Medioevo Italiano. Espandere l'orizzonte del medioevo'', � un deposito SIAE rep. 4910 (anno 2000) - 'Expand the horizon of medioevo' venne pronunciata da un anonimo visitatore anglofono che ci colp� molto con un post estremamente semplice e conciso.

Tutti i marchi, nomi e domini registrati sono propriet� dei rispettivi proprietari.

Copertina di Medioevo Italiano
Ritorna alla pagina precedente

Medioevo Italiano
� Angelo Gambella 1999-2016


     assegnato a Medioevo Italiano - CC Humanities Award 'A'